Cerca
mercoledì 18 ottobre 2017 ..:: Home ::.. Registrazione  Login

ORARI S. MESSE

nelle Parrocchie


 

CASALE SUL SILE

LUN - GIO Ore 18.30
MERCOLEDI' Ore 9.00
SABATO (prefestiva) Ore 18.30
DOMENICA Ore 8.00
da Ottobre Ore 9.30
  Ore 11.15
  Ore 18.30

GIOVEDI' DALLE 19.30 ALLE 22.30

ADORAZIONE EUCARISTICA

BONISIOLO

MARTEDI' (Santuario) Ore 18.30
VENERDI' (Santuario) Ore 18.30
DOMENICA Ore 10.00

LUGHIGNANO

LUN - GIO
Ore 8.00
SABATO (prefestiva) Ore 18.30
Orario estivo Ore 19.00
 DOMENICA Ore 9.30

http://www.parrocchiaussana.it/wp-content/uploads/2014/11/Logo-la-santa-sede.jpg

 

 

https://lh4.googleusercontent.com/-YZFPijYOT48/TuMxOD_AbfI/AAAAAAAAGoE/bzxG8jYn1mk/s382/logowebdiocesi.jpg

 

http://www.lavitadelpopolo.it/extension/opencontent/design/vitapopolo/images/logo.png

http://www.informazionesenzafiltro.it/wp-content/uploads/2015/07/social-media-580301_640.png
http://www.sannicoladabarimentana.it/wp-content/uploads/2014/11/La_Bibbia_parola_di_Dio_parrocchia_san_nicola_da_bari_mod.jpg

Dal Vangelo di Matteo (21, 33-43)

In quel tempo, Gesù disse ai capi dei sacerdoti e agli anziani del popolo: «Ascoltate un’altra parabola: c’era un uomo, che possedeva un terreno e vi piantò una vigna. La circondò con una siepe, vi scavò una buca per il torchio e costruì una torre. La diede in affitto a dei contadini e se ne andò lontano. Quando arrivò il tempo di raccogliere i frutti, mandò i suoi servi dai contadini a ritirare il raccolto. Ma i contadini presero i servi e uno lo bastonarono, un altro lo uccisero, un altro lo lapidarono. Mandò di nuovo altri servi, più numerosi dei primi, ma li trattarono allo stesso modo. Da ultimo mandò loro il proprio figlio dicendo: “Avranno rispetto per mio figlio!”. Ma i contadini, visto il figlio, dissero tra loro: “Costui è l’erede. Su, uccidiamolo e avremo noi la sua eredità!”. Lo presero, lo cacciarono fuori dalla vigna e lo uccisero. Quando verrà dunque il padrone della vigna, che cosa farà a quei contadini?». Gli risposero: «Quei malvagi, li farà morire miseramente e darà in affitto la vigna ad altri contadini, che gli consegneranno i frutti a suo tempo». E Gesù disse loro: «Non avete mai letto nelle Scritture: “La pietra che i costruttori hanno scartato è diventata la pietra d’angolo; questo è stato fatto dal Signore ed è una meraviglia ai nostri occhi”? Perciò io vi dico: a voi sarà tolto il regno di Dio e sarà dato a un popolo che ne produca i frutti».

 

CANTICO DEL SOGNO
Figli cari, abbiate un sogno!
Abbiate un bel sogno, il sogno di tutta la vita.
La vita umana che ha un sogno è lieta.
Una vita che segue un sogno si rinnova di giorno in giorno.
Figli miei abbiate un sogno.
Passate la vita cercando di realizzare quest’unico sogno
senza distogliervi lo sguardo, senza sostare, avanzando sempre sulla stessa strada.
Ma ricordate, se questo sogno sarà piccolo,
anche il frutto della vostra vita sarà piccolo;
se questo sogno sarà basso,
anche la vostra vita sarà meschina.
Ma se il vostro sogno sarà bello, sarà grande, sarà originale,
anche la vostra vita sarà bella, grande, originale.
Un simile sogno non può avere di mira l’interesse egoistico;
il vostro deve essere un sogno che mira a rendere liete non soltanto le persone tutte,
ma l’intera umanità, anche quelle che verranno dopo di voi.
Se il vostro sogno sarà cosa che fa gioire tutta la specie umana,
farà gioire anche il Signore.
(Testamento di un padre orientale ai figli)

"Discepoli di Gesù per un nuovo stile di Chiesa"

 

 

VERBALE DEI PRECEDENTI INCONTRI

18 settembre 2017 - Verbale

17 maggio 2017 - Verbale

5 aprile 2017 - Incontro dei Consigli parrocchiali con don Mario Salviato per costituenda collaborazione pastorale

16 febbraio 2017 - Verbale

25 gennaio 2017 - Verbale

16 novembre 2016 - Verbale

 

Copyright (c) Parrocchia di Casale sul Sile e Bonisiolo   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2017 by DotNetNuke Corporation